Stoccaggio e raccolta ferro vecchio e altri metalli

La raccolta del ferro vecchio (espressione con cui si designa il ferro inutilizzabile pronto per il riciclo) è l’attività originaria del gruppo FIR, che ha reso l’azienda un punto di riferimento in Trentino nel suo settore. Per questo, affidarsi a FIR per la raccolta del ferro vecchio è una garanzia di qualità ed efficienza.

Una volta avvenuta la raccolta, i rottami ferrosi sono sottoposti a controllo radiometrico per il rilevamento dell’eventuale presenza di materiale radioattivo, secondo le procedure previste dalla direttiva europea. 
In seguito il materiale viene stoccato in impianti coperti autorizzati, della superficie di circa 2500 mq,  dove viene sottoposto a tutte le operazioni pre-recupero: cernita, selezione, riduzione volumetrica (con l’ausilio di  cesoia) o compattazione (con l’ausilio di pressa). 

Il materiale ferroso così ottenuto viene successivamente portato da mezzi FIR o conto terzi nelle acciaierie che lo rifondono, avviandolo così a una seconda vita.
Anche per la raccolta dei rottami ferrosi, FIR agisce nel completo rispetto della normativa vigente ed è in possesso dell’autorizzazione semplificata prevista per legge. 
specialista
Per maggiori informazioni contatta Gyada Zucchelli