Chiedi a FIR per il trasporto transfrontaliero dei rifiuti

Per il trasporto transfrontaliero dei rifiuti, FIR ha aperto notifiche dirette con impianti di smaltimento e recupero stranieri; questo permette una riduzione delle filiere e un conseguente vantaggio economico per il cliente.

Nel rispetto delle norme vigenti per il trasporto dei rifiuti all'estero, FIR offre:
  • Assistenza chiavi in mano: FIR si occupa dell’apertura della notifica e dell’iter di approvazione.
  • Stipula delle fideiussioni a favore del Ministero dell’Ambiente, a garanzia del corretto trasporto e smaltimento.
  • Prelevamento dei rifiuti speciali, pericolosi e non, dagli impianti di produzione e dai siti di bonifica e successivo trasporto.
  • Smaltimento e/o recupero, con rilascio del certificato di avvenuto smaltimento e/o recupero.
  • Assistenza nella compilazione della documentazione necessaria al trasporto.

I rifiuti soggetti a spedizioni transfrontaliere vengono avviati ai seguenti trattamenti:
  • Incenerimento rifiuti solidi e liquidi (vernici, traversine, ecc…).
  • Trattamento chimico/fisico per rifiuti solidi e liquidi D9.
  • Discariche per rifiuti pericolosi e non pericolosi: Eternit, terreni da bonifica, lana di roccia, lastre di amianto, ballast.
  • Trattamento biologico di fanghi e terreni pericolosi.


specialista
Per maggiori informazioni contatta Evelyn Andreolli